Aperte le candidature alla XIII edizione del Premio Bernardo Nobile I riconoscimenti riservati a tesi di laurea e dottorato incentrate sull’informazione brevettuale

/ maggio 27, 2017/ Ufficio Stampa Unical

Un riconoscimento per tesi di laurea e di dottorato che abbiano dato risalto all’uso dei brevetti come fonte di documentazione. Torna il Premio Bernardo Nobile, giunto quest’anno alla tredicesima edizione, riservato a quanti negli ultimi due anni abbiano conseguito presso un’università italiana, in qualsiasi disciplina, una laurea magistrale – specialistica o di vecchio ordinamento – oppure il titolo di dottore di ricerca. L’iniziativa, istituita per ricordare Bernardo Nobile, promotore e primo responsabile dell’Ufficio Studi e PatLib di AREA Science Park, vede tre categorie in concorso:

1) tesi di laurea magistrale, specialistica o del vecchio ordinamento che abbiano utilizzato i brevetti come fonte di informazione;

2) tesi di dottorato che abbiano utilizzato i brevetti come fonte di informazione;

3) tesi di laurea magistrale, specialistica o del vecchio ordinamento oppure di dottorato di ricerca che abbiano portato al deposito di una domanda di brevetto o alla nascita di una nuova impresa.

Ai vincitori di ogni categoria andrà un assegno di 2.500 euro.

Ogni candidato può partecipare con un solo elaborato, inviando la propria domanda di partecipazione redatta in base alla documentazione allegata al Bando, entro il 23 giugno 2017.

AREA Science Park, inoltre, offre l’opportunità a dieci studenti universitari che stiano lavorando a un progetto di tesi di usufruire gratuitamente di una ricerca di documentazione brevettuale entro il 2017.

Ulteriori informazioni e modulistica su www.areasciencepark.it/premionobile

Per la locandina completa CLICCA QUI.

Condividi l'articolo
Share this Post